Studio Medico Garati Genovese Medicina Antroposofica e Omeopatica

Viscum album: effetti immunomodulanti in oncologia

 

Relazione di Medicina antroposofica sull’uso del Viscum in oncologia tenuta il 9/4/2022 al Congresso piemontese di Agopuntura e Medicine Non Convenzionali sul sistema immunitario in prevenzione e terapia.

La concezione antroposofica dell’uomo descrive l’io come elemento essenziale, reale, di natura spirituale, che imprime il suo ruolo fino al livello fisico governando il sistema immunitario che è stato anche definito nella moderna biomedicina “io biologico” in virtù della sua specificità. Alcuni medicinali antroposofici sono in grado di sostenere le funzioni dell’io nella corporeità fisica armonizzando la dinamica immunitaria e tra questi il più studiato è l’estratto fermentato del Viscum album che viene utilizzato per le sue capacità immunomodulanti e antineoplastiche da circa un secolo. Le viscolectine contenute negli estratti di vischio sono in grado di attivare le cellule NK e i linfociti T1, aumentando in modo significativo la produzione di IL-1, IL-6, IL-12 e INF-γ mentre le viscotossine potenziano l’attività dei linfociti T citotossici e delle NK e aumentano il rilascio di IL-6. Complessivamente l’azione immunitaria di tali sostanze si oppone al sistema di evasione immunologica messo in atto dal tumore migliorando nei pazienti oncologici la sopravvivenza globale e rallentando il processo di metastatizzazione. Ad oggi nella banca dati PubMed sono presenti circa 1500 lavori sul vischio, di cui una settantina di review.

Guarda il video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.